Tutto ciò che devi sapere prima di costruire la casa della tua vita

La casa è in assoluto l’acquisto più importante della nostra vita: la sua qualità contribuisce al nostro benessere e al nostro equilibrio psico-fisico, traducendosi di fatto in qualità di vita, in tutti i suoi aspetti.

Scegliere con attenzione il modo in cui costruirla vuol dire garantirsi comfort abitativo, risparmio energetico ma anche solidità e durabilità del bene. Oggi il mercato offre materiali edili ecosostenibili di elevata qualità che però richiedono perizia tecnica e competenze per il loro corretto impiego, con attenzione ad ogni dettaglio costruttivo. Ecco perché proponiamo questa sintesi della guida all’acquisto della casa in legno, così da fornirti quelle informazioni di base necessarie per una prima valutazione. Se vuoi approfondire l’argomento, richiedi la nostra brochure CasaEVO oppure contattaci per un appuntamento con un tecnico.

La scelta del legno oggi è una scelta certamente più evoluta e sostenibile, ma anche più sana. Com’è noto, l’edilizia convenzionale con struttura in calcestruzzo e mattoni, oltre ad essere tutt’altro che eco-compatibile, è caratterizzata da un’incertezza dei risultati, dei tempi e dei costi, con riscontri oggettivi su alcuni fenomeni di deterioramento e di “malattia” degli edifici, quali ad esempio la degradazione del calcestruzzo, l’umidità di risalita, l’emissione di gas nocivi quali il Radon e altri agenti tossici quali funghi, muffe, acari, ecc.

Scegliere il sistema costruttivo migliore significa innanzitutto comprendere le differenze strutturali tra le varie alternative che offre il mercato. I sistemi costruttivi in legno oggi disponibili, in Sicilia, sono prevalentemente di tre tipi: il sistema block-haus, il sistema a telaio e i pannelli portanti X-LAM.

Il sistema block-haus utilizza blocchi di legno incastrati uno sull’altro; un sistema abbastanza pratico ma instabile poiché soggetto a deformazioni e assestamenti e quindi poco indicato per climi caratterizzati da forti escursioni termiche.

Il sistema a telaio offre buone prestazioni meccaniche ma possiede una massa molto ridotta, che deve essere compensata maggiorando lo spessore del coibentante, a discapito della capacità di scambio termico. Alcuni dubbi sulla durabilità.

Il sistema con pannelli X-LAM, anche secondo il parere di molti tecnici, è il sistema più evoluto che garantisce le migliori prestazioni meccaniche e termiche. Un involucro con pareti portanti che vengono realizzate come blocchi unici, caratterizzato da elevata stabilità e inalterabilità nel tempo.

sistemi-a-confronto

Per costruire una casa in legno è necessaria la concessione edilizia e, per chiarire ogni dubbio sin dall’inizio, non esistono scorciatoie come “strutture precarie”, prefabbricate o altro. Fanno eccezione solo le tettoie o verande, per le quali la procedura autorizzativa è più semplice.

Pertantoi requisiti fondamentali sono:

  • terreno edificabile
  • assistenza di un tecnico per la progettazione e direzione lavori
  • assistenza di un tecnico per le pratiche autorizzative
  • disponibilità dei fondi

TorrisiCrea ti assiste in tutte le fasi della costruzione della tua casa, dal progetto fino al chiavi in mano, con una particolare attenzione al budgeting.

“Facciamo bene i conti” è il nostro approccio al cliente, supportato da tre punti fondamentali:

 costi certi

– tempi certi

– nessun imprevisto di cantiere

Per noi assistere il cliente significa far sì che si arrivi alla fine della realizzazione de casa con serenità “finanziaria”, senza sorprese, senza extra non previsti in fase progettuale o variazioni che possano determinare variazioni nell’entità dell’investimento.

Ecco perché, nella determinazione del budget, oltre ai costi certi per la costruzione della casa, occorre considerare anche:

  • oneri di concessione edilizia
  • progettazione e costi del tecnico
  • costi per le opere di fondazione
  • costi per allestimento aree esterne
Vai alla scheda

Le principali fasi nella costruzione di una casa TorrisiCrea